Cucine Componibili

Mobili da cucina: tutti gli elementi per arredare una cucina componibile

21 ottobre 2020

Siamo tutti d’accordo nell’affermare che la cucina è il cuore della casa, non è certo la prima volta che sottolineiamo questo concetto. Viene da sé che la scelta dei mobili cucina in una cucina componibile, dal top ai tavoli e sedie, dalle cappe ai filtri, dai pensili cucina ai piani cottura, fino agli elettrodomestici e ai dettagli (rivestimenti, piastrelle, maniglie), è un momento importante che definirà la personalità e lo stile della cucina, la funzionalità dello spazio, come ci si muoverà all’interno, se sarà utilizzata solo per l’elaborazione dei cibi o anche per consumare i pasti, se sarà aperta in unico open space con il soggiorno.

Mobili da cucina: la guida completa.

La scelta dei mobili da cucina? Non lasciatevi prendere dalla sconforto circa le informazioni da raccogliere per progettare una nuova cucina: la selezione di mobili, elettrodomestici, accessori della vostra cucina componibile dovrebbe avvenire seguendo con ordine il susseguirsi di alcune fasi, spesso l’una propedeutica all’altra e che vi consentirà di arrivare a comporre con coerenza e soddisfazione la cucina dei vostri sogni.

Già con l’articolo su come arredare la cucina abbiamo affrontato molti degli step necessari ad una corretta progettazione della cucina, dandovi dei consigli affinché la ricerca della migliore soluzione non diventi invece un labirinto di decisioni da prendere.

 

Cucina in Frassino Beige Angora - modello Tosca

 

Con questo articolo ci proponiamo di fornirvi una scaletta chiara, una sorta di guida per illustrarvi chiaramente quali sono i passaggi necessari a scegliere i mobili della cucina e dove reperire eventuali approfondimenti.

Mobili da cucina: prima le misure della cucina

Di certo questa è la conditio sine qua non  per arredare la cucina e sceglierne i mobili. Analizzate bene gli spazi, prendete le misure della stanza ed adeguate quindi la soluzione progettuale alle dimensioni a disposizione. Grazie a offerte di cucine componibili come quelle di Stosa non avrete problemi ad individuare il modello di cucina giusto per ogni esigenza, grazie alla possibilità di ricorrere a moduli e svariate soluzioni compositive.

 

Cucina componibile con Combo Line e Schienale in Rovere Natura - modello Alevè

 

Impianti e allacci utenze.

Dopo aver stabilito con chiarezza quali sono le dimensioni della stanza deputata a diventare cucina, procedete (se possibile meglio insieme ad un tecnico esperto e poi con l’aiuto di un rivenditore) a pianificare la posizione dei vari elementi in cucina tenendo conto della sistemazione degli impianti che va di pari passo con quella degli elettrodomestici.

Scegliere gli elettrodomestici e dove posizionarli.

Come abbiamo già avuto modo di trattare in tema di cucine lineari e cucine angolari, ci sono delle regole da rispettare nel posizionamento degli elettrodomestici, del piano cottura e del lavello: andrebbe rispettata la sequenza lavaggio, preparazione, cottura e conservazione alias lavello, piano cucina, fornelli e forno, frigorifero. Da non dimenticare la definizione della cappa in cucina, a scelta tra aspirante o filtrante, da incasso o con condotto a vista.

 

Cappa Fusion in Antracite e Beige Arizona con maxi pensile in Rovere Sahara

 

In questo articolo potete approfondire la scelta degli elettrodomestici da cucina e della cappa cucina.

Leggi anche: Complementi d’arredo in cucina: come sceglierli?

Scegliere la configurazione della cucina.

Prima ancora dei mobili cucina, in base a misure e dimensioni della stanza predisposta, bisogna avere già ben in mente, magari con l’aiuto di un progettista o di un rivenditore esperto, quale configurazione cucina adottare: lineare, ad angolo, a U, a L, a penisola, ecc.

 

Composizione a penisola con piano sagomato in Rovere Natura - modello Infinity

 

Composizione con isola in Rovere Grey e Vetro Nero semitrasparente - modello Natural

In questi articoli potete approfondire la scelta di:

Cucine con penisola

Cucine a isola

Mobili da cucina classici o moderni?

Eccoci arrivati alla scelta dei mobili cucina veri e propri in termini di stile. Definite se il design che fa per voi è quello essenziale, elegante, minimal delle cucine moderne o se vi si adattano meglio le linee romantiche, tradizionali e calde di una cucina classica, L’importante è che la scelta dello stile rispecchi la vostra personalità, il vostro gusto in fatto di design e le vostre abitudini in cucina.

 

Composizione moderna in materico Nero Marquinia - modello Metropolis

Composizione classica in Frassino Grigio Pernice - modello Newport

 

Qui tutti i nostri modelli di Cucine moderne e Cucine classiche

Dal mobile per il piano cottura ai pensili

Rimanendo nell’ambito della scelta dello stile, oltre agli elettrodomestici ci sono altri mobili base di una cucina necessari per riporre accessori, utensili e cibo, in modo da far risparmiare e ottimizzare lo spazio, in modo particolare per una cucina componibile. Pensiamo ad esempio al mobile per il piano cottura, ai pensili, alle unità per alloggiare posate, ai ripiani per i piatti, agli scaffali multiuso, ai cesti girevoli o estraibili fino alle colonne rotanti per sfruttare al massimo lo spazio dei vani e dei mobili nelle cucine più piccole. Insomma, quando parliamo di mobili da cucina ci sono davvero tante idee da mettere sul fuoco e grazie anche ad un pizzico di immaginazione è possibile dar vita ad una cucina funzionale e allo stesso tempo originale.

Leggi anche: Credenze in cucina e validi sostituti: l’ultima tendenza d’arredo

 

Pensili in vetro Laccato Lava - modello Tosca

Leggi tutto sui Pensili da cucina

 

E oltre ai mobili in cucina?

Non solo mobili da cucina, ma anche rivestimenti e piastrelle sono parte rivestimenti e piastrelle parte assolutamente non secondaria nella definizione dello stile, del design, del mood e dei colori della vostra cucina componibile. Altro dettaglio importante è la scelta delle maniglie e dei sistemi di apertura, una scelta apparentemente insignificante ma in grado di modificare in maniera decisiva l’aspetto di una cucina: c’è molta differenza tra una maniglie rettangolari, curvate, maniglie per cucine classiche, maniglie per cucine moderne fino ai sistemi a gola che le sostituiscono addirittura.

 

 

I complementi d’arredo. Anche i complementi d’arredo in una cucina non possono esser scelti senza tenere in considerazione le finiture, i colori o il materiale dei mobili che abbiamo scelto.

Scopri tutto su

Rivestimenti in cucina

Piastrelle cucina

Maniglie cucina

Tavoli e sedie.

Dopo avere deciso lo stile e scelto i mobili da cucina indispensabili per la gestione degli spazi e la fruizione vera e propria della cucina, nel caso in cui la grandezza della stanza ve lo consente, potrete anche arricchire la cucina con mobili come tavoli, sedie e sgabelli, soprattutto se la vostra cucina è open space e sconfina naturalmente nel salotto. Un unico spazio living dove cucinare si fonde con il mangiare e vivere la quotidianità.

Scopri il nostro catalogo di Tavoli e sedie.

Pronti a scegliere i mobili della vostra cucina? Se ancora avete dei dubbi, non esitate a chiedere il parere di esperti, rivolgetevi a progettisti in grado di guidarvi nella ricerca della soluzione più consona alle vostre esigenze oppure chiedete direttamente ad un rivenditore Stosa.