Cucine Componibili

I sistemi di apertura delle ante: un universo di possibilità

26 marzo 2021

Una delle scelte più complesse e a volte molto trascurate da chi sta progettando la propria cucina è la scelta delle ante e dei sistemi di apertura. Sì perché, oggi non si può più parlare di maniglie senza considerare anche il sistema di apertura a gola ad esempio. In questo articolo cerchiamo quindi di capire quali sono le possibilità che abbiamo a disposizione nella scelta delle ante per la cucina componibile, non tralasciando nemmeno il mondo dei sistemi di apertura.

Ante cucina: quali scegliere in base all’apertura e design

Facilmente intuibile già dal titolo di questo articolo è che di ante ne esistono davvero tante tipologie e così vale lo stesso per le maniglie da cucina nonché per i sistemi di apertura.

Vediamo quali sono le ante da cucina più scelte e quelle che anche noi di Stosa consigliamo ai nostri clienti per la facilità di utilizzo e quindi la praticità mentre stiamo cucinando o sistemando le stoviglie dopo cena.

Anta cucina a trapezio

L’anta obliqua a trapezio dona stile e movimento alla cucina, creando un’ambiente unico nel suo genere. In cucina si fanno notare le geometrie: l’anta a trapezio crea dei tagli diagonali sui pensili, le colonne medie sono visivamente più leggere di quelle a tutta altezza, il top quadrato in legno sporge dalla base e diventa un bancone snack. Il Rovere Nodato e il Pet Bianco, lucido e opaco, sono le uniche finiture di una cucina dal gusto nordico, che esprime naturalezza ma anche modernità grazie all’originalità dei suoi elementi.

 

Anta a trapezio su modello Infinity

 

 

Anta cucina in legno naturale

Se amiamo i colori più importanti e il colore naturale del legno non possiamo che mostrare la cucina moderna del modello Natural, che propone ante con doghe verticali.

Design naturale per una cucina esteticamente attraente e strettamente collegata all'ambiente. Natural è il primo modello Stosa che porta una maggiore profondità e altezza nella tua cucina. La naturalezza di offrire spazi più capienti si esprime attraverso la nuova finitura in Rovere e una grande attenzione per i dettagli. Natural evolve il concetto di cucina.

 

Anta con doghe verticali su modello Natural

 

Se vogliamo restare sulla stessa linea, preferendo ante in legno su una cucina dallo stile classico, proponiamo il modello Bolgheri che richiama un ambiente tradizionale, legato alla famiglia in cui cucinare è un’attività da fare in compagnia. Una cucina bella da vivere, ricca di accessori e dal design armonioso che recupera la bellezza e la solidità del legno: trova ispirazione nei casolari di campagna ed è perfetta per la vita in città.

 

Anta in Frassino su modello Bolgheri

 

Superfici laccate abbinate alle venature e ante telaio alternate ad ante lisce danno forma a una cucina moderna dal sapore naturale, la Frame, qui in Laccato opaco Panna e Rovere Sahara. Pochi ingredienti, ma sapientemente amalgamati.

 

Anta laccata su modello Frame

 

Un profilo sottile e tono su tono incornicia le ante della cucina Frame, disponibile nei colori laccati opachi. Nella sua versione moderna, l’anta telaio è di tendenza.

Anta cucina in telaio

Se la nostra esigenza principale è quella di adattare la nostra cucina ad uno stile estremamente contemporaneo e molto raffinato Stosa Cucine propone l’anta con telaio in vetro, come quella qui sotto presentata nel modello Natural. Una cucina elegante e un ambiente dall’atmosfera unica per accogliere amici e famigliari. Dal punto di vista estetico la scelta ottimale per una cucina moderna!

 

Anta telaio alluminio con vetro su modello Natural

 

L’anta in vetro con telaio in alluminio finitura Nero spazzolato aggiunge carattere alla cucina Natural. I pensili in vetro Grigio semitrasparente e illuminati creano un’atmosfera unica sia in cucina sia nel living. Se invece lo stile della nostra cucina è in direzione di quello industriale – come nella cucina City qui sotto - la proposta che fa per voi è l’anta con telaio dotata di lavagna per segnare ogni appunto, ricetta o cibo da inserire nella lista della spesa.

Ariosa e luminosa, per uno stile di vita libero, spontaneo e naturale. Una ritmata modulazione tra Rovere Jeans, Rovere Bianco e ante effetto lavagna. Un’importante isola al centro dell’ambiente, soluzioni a parete, uno spazio aperto un po’ kitchen e un po’ living da vivere e condividere.

 

Anta telaio con lavagna su modello City

 

Sistemi di apertura in cucina

Dopo aver parlato dei diversi tipi di ante con cui è possibile comporre la nostra cucina non possiamo non menzionare i sistemi di apertura. 

Sistema di apertura a gola. È quel sistema che prevede che prevede l’apertura dei moduli della cucina direttamente da un incavo ricavato in alto o a lato dell’anta, e nel quale si viene a creare uno spazio lineare tra ante e piano di lavoro o tra ante e bordo della scocca.

Questo dettaglio aumenta la leggerezza dei volumi del blocco cucina e ha la funzione di permettere alla mano di impugnare l’anta, evitando la presenza di una vera e propria maniglia. Il sistema di apertura a gola è quindi in grado di donare alla cucina pulizia e compattezza estetica, aumentando la percezione di design e permettendo alla finitura della cucina di risaltare al meglio. Una volta optato per il sistema di apertura a gola, diverse sono le prese tra le quali si può scegliere.

Stosa Cucine, in particolare, ne propone 6:

 

Gola piatta con tasca

Presa maniglia "Diagonal" per gola piatta

Presa maniglia "L" per gola piatta

Gola scavata

Presa maniglia "Diagonal" per gola scavata

Presa maniglia "L" per gola scavata

La maniglia. Se l’anta a gola è perfetta per chi ama le cucine minimali e il design rigoroso, la scelta della maniglia verrà fatta da coloro a cui piace aggiungere dettagli alla cucina.

La maniglia è a tutti gli effetti un accessorio e, come per ogni outfit davvero impeccabile, va scelta con cura.

Anche quando si parla delle maniglie, le tipologie sono diverse e Stosa Cucine propone più di 200 modelli diversi di maniglie tra cui scegliere.

Anche in questo caso il consiglio è il medesimo: provare a impugnare la maniglia, cercare di immaginare un bimbo o un altro componente della famiglia che fa lo stesso, capire se quell’impugnatura è adatta alla gestualità delle persone che useranno la cucina.

Accanto a questo processo decisionale che prende in considerazione la funzionalità, non bisogna dimenticare l’estetica.

Se la casa ha uno stile preciso, è opportuno seguirlo anche nella scelta della maniglia. Se la casa non ha uno stile ben definito, è preferibile cercare di capire qual è la maniglia che riprende più elementi già presenti nel progetto dell’abitazione. La maniglia è un elemento di design molto connotato e, proprio per questo, segna in qualche modo gli anni della cucina. 

Per questa ragione, il consiglio è quello di prediligere ante a gola o maniglie dal design semplice, che diventino parte integrante dell’ambiente senza dare troppo nell’occhio.

E l’assortimento di maniglie proposto da Stosa è davvero ampissimo.

Ecco alcuni esempi.

 

Maniglie

 

Maniglia Blade - modello Infinity

 

Maniglia Pocket - modello Infinity

 

Maniglie integrate

Maniglia inclusa nell'anta- modello Rewind

 

Maniglia inclusa nell'anta - modello Tosca

 

Maniglie in testa

Maniglia Onda - modello Alevé

Ma quindi cosa ci consiglia Stosa tra i due tipi di sistemi di apertura? In realtà abbiamo già scritto un articolo molto completo sulle tendenze riguardo la scelta tra maniglie in cucina o sistemi di apertura a gola per il 2021.